CHI SIAMO


L’EARA onlus è stata costituita a Trieste il 9 gennaio 2008, al fine di porre le basi per promuovere una serie di importanti iniziative per far conoscere all’opinione pubblica (e soprattutto alle giovani generazioni), evitando inutili e controproducenti allarmismi, i pericoli e le patologie legate all’impiego dell’amianto; le problematiche di carattere legislativo-previdenziale e giuridico ad esso correlate; lo stato dell’arte, da un lato, sui progressi compiuti sino ad oggi dalla ricerca medico-scientifica per sconfiggere tali malattie e, dall’altro, sulle tematiche ambientali, come la prevenzione, le bonifiche dei siti inquinati e lo smaltimento dei rifiuti contenenti amianto.
L’EARA intrattiene con varie realtà, anche a livello internazionale, uno stretto rapporto di partnership: in Slovenia con la Zveza SABS, sindacato degli esposti all’amianto di Nova Gorica); e in Croazia con Eko Kvarner Njivice/Isola di Veglia, il tutto in un’ottica transfrontaliera interregionale rispettosa del principio cardine dell’UE, ovvero la sussidiarietà.
Ha inoltre partecipato al Progetto europeo ABClean – Leonardo da Vinci ‘Making the EU clean of asbestos’, al quale hanno preso parte realtà sia professionali che del settore pubblico, nonché centri di ricerca di Spagna, Finlandia, Inghilterra, Lituania, Polonia e Belgio. Scopo del progetto è, da una parte, quello di migliorare la prevenzione e la sicurezza sul lavoro nell’ambito della formazione, e dall’altra, fornire un supporto on-line che comprende corsi teorici e applicazioni pratiche.

Inoltre, l’EARA è stata ed è spesso invitata a numerose iniziative (convegni, seminari, tavole rotonde, etc.) a livello locale, nazionale e internazionale, in cui i suoi membri partecipano anche in qualità di relatori.

Consiglio Direttivo

Presidente: Paolo Tomatis

Vicepresidente: Elena Sai

Segretario tesoriere: Renato Milazzi

Consiglieri: Albano Marušič, Luigi Gaspardo; Vjeran Piršič; Livio Postogna.



< back